Imola (BO) 01 Dicembre

Quella di Imola è stata la seconda tappa del circuito 2019, ed è pertanto la prima Survivor Series ad essersi svolta al di fuori della Lombardia. Ha soffiato il primato a San Donà di Piave, che originariamente doveva essere la seconda tappa del circuito ma che è stata rimandata per condizioni climatiche avverse. L’organizzazione della tappa è ad opera dell’Atletica Imola Sacmi Avis.

Il percorso della gara è sviluppato nei pressi del Centro Sociale La Tozzona di Imola, e si snoda attorno al campo da Baseball e al parco limitrofo. E’ un percorso decisamente corribile, nonostante non sia piatto come quello della tappa inaugurale. Almeno 3 salitine spezzano il passo in maniera importante. Le curve, nessuna delle quali è troppo stretta, sono difficili da affrontare in pieno per via della conformazione del percorso e per la presenza di sentieri asfaltati dopo di esse, coperti con tappetoni che diminuiscono tuttavia il grip per gli atleti.

La prima edizione ha visto la vittoria al maschile di Simone Bernardi, atleta di casa con un personale di 3’42” sui 1500m, e di Melania Tizzi dell’Atletica Endas Cesena.

UOMINIANNODONNE
SIMONE BERNARDI
ATL. IMOLA SACMI AVIS
2019MELANIA TIZZI
ATLETICA ENDAS CESENA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close