Sei pronto per il cross più veloce di sempre?

Un percorso campestre di 1200m, quattro turni ad eliminazione, acido lattico a volontà. Sarai in grado di domare questi tre elementi? Quando la stanchezza si presenterà, guarderai in faccia i tuoi avversari e riderai, perché la tua sofferenza è anche la loro, o ti abbandonerai alla fatica, lasciando loro la gloria? Scoprilo con noi, partecipando al circuito di corse campestri più veloce di sempre. Per te quattro date: Busto Arsizio (VA) - 3 novembre, San Donà di Piave (VE) - 10 novembre, Imola (BO) - 1 dicembre e Milano - 15 dicembre.

Survivor Series – Cosa sono?

Sei un ottocentista e ti sei sempre dovuto sorbire le corse campestri da 6-8-10km, e non hai mai capito come mai non ce ne fossero di più corte? Sei un atleta che pratica altre discipline ma sei coraggioso e vuoi cimentarti nella corsa più dura che c’è, la corsa nei prati? Oppure sei un fondista ma sei semplicemente stufo della solita corsa da 10km e vuoi provare qualcosa di nuovo?

Video Survivor Series (cliccate sull’immagine per essere indirizzati al video)

Se una delle tre domande poste qua sopra ti rappresenta, allora sei nel posto giusto e le Survivor Series sono state pensate anche per te! Di cosa si tratta esattamente? Sono una corsa campestre di 1,2km, che metterà alla prova le tue capacità di resistenza alla fatica su più turni, sempre da 1200 metri l’uno, dove avrai modo di sperimentare varie situazioni, dalla corsa in solitaria della prima run di qualifica alle componenti prettamente tattiche di una gara di mezzofondo veloce nei turni successivi.

Solo una cosa è certa: se vorrai vincere dovrai essere bravo a dosare le tue energie nel corso dei vari turni, per poter trionfare nel corso della finalissima a 8 che si svolgerà dopo 3 turni di gara ad eliminazione.

Il format sarà infatti il seguente: una run di qualifica a cronometro, con partenze sfalzate di 30″ l’una dall’altra, al termine della quale verrà stilata una classifica in base ai tempi realizzati dai partecipanti. I primi 32 atleti in classifica passeranno quindi alla fase successiva, dove saranno divisi in 4 batterie da 8. A questo punto, per qualificarti alla semifinale dovrai piazzarti nei primi 3 della tua batteria, o sperare di avere uno dei 4 migliori tempi fra i non qualificati. Per accedere alla finale varrà lo stesso meccanismo, solo che le serie di semifinale saranno 2, quindi passeranno sempre i primi 3 di ogni batteria, più i 2 migliori tempi fra i non qualificati.

La gara si svolgerà su un percorso tecnico ma veloce, ideale per non dare mai la possibilità di rilassarsi troppo. Insomma, solo il più forte vincerà, ma sarà un divertimento assicurato per tutti!

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close